Blog sul Webmarketing e Seo


18
Giu

WordPress Conference 2012

Sabato 16 Giugno sono stato alla WordPress Conference a Torino che per comodità è stata ribattezzata in : Wpcon 2012. E’ stata la prima Conference italiana su WordPress, ed è stata una fantastica giornata.

Iniziamo con il dire che l’organizzazione è stata ottima, e non è poco visto che l’evento era gratuito.

Sono arrivate molte persone, non solo da Torino, ma anche da altre zone d’italia. I biglietti di prenotazione erano stati “Bruciati” in 2 ore (ed erano più di 100)

Iniziamo parlando della location: era ottima, Cascina Roccafranca a Torino, una struttura con molti vetri, e spaziosa, a tratti sembrava di ascoltare gli interventi all’aperto. E oltre a questo il pranzo (come al solito ottimo momento per fare networking tra partecipanti) è stato consumato sempre all’interno della struttura, a pochi metri dalle sale conferenze.

sala_wpcon

Come dicevo, ottima organizzazione, e non era scontato, ho partecipato, negli anni a molti eventi gratuiti, e mi è capitato di non avere la sedia, di non sentire, relatori in ritardo o altre cose, ma  ci si doveva accontentare , perché appunto, l’evento era gratuito. Tutto il contrario di quanto è successo sabato, gli orari sono stati rispettati al secondo  in modo da dare la possibilità a tutti di seguire gli interventi di entrambe le “Fazioni”  e i relatori venivano continuamente aggiornati sul tempo che gli rimaneva a disposizione per concludere il loro intervento, e così la giornata è filata liscia e precisa.

Tema fondamentale oltre a WordPress? Sviluppatori vs designer, uno spassosissimo confronto durato tutto il giorno, che ha messo a confronto le due categorie, i grafici tutti belli e con t-shirt fantasiose e colorate e gli sviluppatori tutti seriosi e con magliette con la scritta : 127.0.0.1. Ma alla fine tutti sanno che sia i designer che gli sviluppatori non possono fare a meno l’uno dell’altro

juliusdesign al wpcon

Va detto che uno degli organizzatori era Giuliano Ambrosio (Juliusdesign) famosissimo blogger e designer, che ha nettamente favorito i designer, lasciando ai poveri sviluppatori una sala molto più piccola. Ma gli sviluppatori non ne hanno assolutamente risentito, loro badano al codice e non ai fronzoli, come fanno altri……

Personalmente, non appartenendo a nessuna delle due fazioni principali, sono riuscito a seguire alcuni interventi da designer a alcuni da sviluppatore.

Ho apprezzato molto l’intervento di Maurizio Pelizzone sulla sicurezza e sulle performance di WordPress, l’intervento era tecnico ma comprensibile anche da chi, come me, non è un programmatore. E ho seguito con molto interesse l’intervento di Gabriele Mittica sui servizi cloud di Amazon, che sapevo avesse servizi web, ma non sapevo ne avesse così tanti e così di alto livello. Dal lato Designer ho seguito l’intervento di Francesco Marzioli  e Luca Mascaro. Per i designer è stato fatto un lavoro molto bello e soprattutto tanto pratico, un layout di un template, creato da un Psd,  che  successivamente è stato montato su un WordPress.

designer contro sviluppatori

Tutta la giornata è stata interessante e divertente, lo testimonia il fatto che per me il tempo è volato. Mi auguro che il Wpcon sia, un’appuntamento che si ripeterà negli anni e che si ingrandirà sempre di più. Complimenti a tutti gli organizzatori e ai relatori.

Pin It
 
Guida Seo

iStockphoto
Google plus
Proudly powered by WordPress.

Our Google+ page