Blog sul Webmarketing e Seo


5
Apr

Cos’è una landing page?

Questa potrebbe essere anche la sesta lezione della guida Adwords, ma ho deciso di scrivere un post a parte per spiegare cosa sia una landing page.

Molte persone mi chiedono spesso cosa sia e a cosa serva una landing page e oggi vediamo di fare un pò di chiarezza



Significato di landing page

Se prendiamo la definizione, landing vuol dire letteralmente atterraggio, e per cui possiamo tradurre landing page con pagina di atterraggio.

Ed in effetti è proprio così, solitamente le landing page sono pagine a cui si arriva (o meglio si atterra) dopo aver cliccato un banner oppure un annuncio ppc come per esempio da Adwords,oppure dopo aver cliccato su una  newsletter.

landing page sample

A cosa serve una landing page ?

Ed eccoci arrivati alla vera utilità della landing page, queste pagine hanno molteplici scopi, e questo dipende dal nostro obiettivo della campagna pubblicitaria.

Descriviamo una situazione tipica, voi siete l’utente e cliccate su un banner oppure su un particolare annuncio Adwords. L’annuncio parlava di un determinato servizio/prodotto che a noi interessa per cui clicchiamo e vediamo dove arriviamo.

Arriviamo su una pagina molto pulita, semplice con poche frasi che colpiscono la nostra attenzione.

Ed infatti le landing page sono fondamentali  per spiegare in maniera veloce ed efficace il  servizio/prodotto che si vuole pubblicizzare.

Pensate un pò alla differenza tra arrivare su un sito web  pieno di informazioni, con menù e molte immagini, che magari confondono l’utente che sta cercando un particolare servizio, oppure arrivare su una singola pagina, chiara pulita che ci descrive esattamente quello che cerchiamo. La differenza potrebbe essere effettuare una conversione, oppure perdere un cliente.

Pensate alla differenza che fa cliccare su una pubblicità di scarpe da running, ed essere indirizzati su una home page di un sito con 1000 paia di tipi di scarpe, oppure cliccare su scarpe da running e finire su una pagina che contiene solo scarpe da running.

Che dite c’è differenza tra le due versioni ?

Molti esperti di webmarketing sanno che le persone non amano leggere molto sulle pagine web, ed è per questo che una landing page può venirci tranquillamente in aiuto, poche righe, poche frasi ed il nostro servizio/prodotto è lì sul piedistallo.

Le landing page possono anche servire per far riempire determinati form di contatto, magari anch’essi messi in bellissima mostra in primo piano, pronti ad essere compilati, per poi essere usati dalle aziende.

La landing page possono essere usate anche solo per prendere il vostro indirizzo email, e in quel caso vengono anche chiamate squeeze page.

In questo caso è molto importante per l’azienda o per l’inserzionista aumentare i suoi contatti email, che successivamente verranno usati per promuovere un prodotto, che solitamente non viene acquistato dall’utente alla prima visita, ma necessita di più visite.

Le landing page possono anche essere usate per mostrare un video, che presenta un particolare servizio, oppure la descrizione dell’azienda o dell’associazione.

Le landing page sono fondamentali per qualsiasi operazione operazione pubblicitaria, aumenta molto i tassi di conversione e nel caso di adword diminuisce molto il costo del click

a/b test

Test sulle landing page

Sono così importanti le landing page per le campagne marketing, che piccole modifiche sul layout, possono generare molte più conversioni (o meno) rispetto alla landing originale. Ed è per questo che è buona norma effettuare dei test tra i vari layout, che vengono chiamati test A/B. proprio perchè le due landing page non differiscono totalmente ma solo per qualche particolare, per esempio il form da compilare viene spostato più in alto, una foto viene messa a destra etc

Pin It
 
Guida Seo

iStockphoto
Google plus
Proudly powered by WordPress.

Our Google+ page