Blog sul Webmarketing e Seo


11
Mar

Adwords Express

Oggi volevo prendere in esame un servizio di Big  G (Google). Questo servizio  In italia non è ancora attivo, ma è già attivo in America, U.K.,  Francia, Germania  alcuni altri paesi, e sembra che lo stiano testando in Canada, Spagna, Giappone (ad oggi  noi italiani non sappiamo, quando e se verrà attivato anche da noi il servizio  ..).
Il sistema sembra molto  semplice : voi dite al pannello di controllo/iscrizione  la categoria della vostra attività , create l’annuncio e scegliete il costo (lui vi proprone una cifra e più o meno indica il range di click che l’attività riceverà) e poi lui fa tutto il resto.
Rispetto al servizio di Adwords “Tradizionale”  è molto più veloce ed è alla portata di tutti, ma naturalmente ci sono delle piccole limitazioni come per esempio non si può controllare il budget giornaliero, non si possono pubblicare annunci display e su youtube e non si può, scegliere il target geografico per gli annunci o meglio il target geografico è solo locale .
Rispetto alle Adwords “Tradizionali”  non si possono fare molte cose, per esempio non si possono fare annunci diversi per parole chiavi diverse, e soprattutto non si possono scegliere le varie parole chiave (cosa che secondo me è il vero successo dell’advertising Google, insieme al la caratteristica “Pago solo se cliccano” )
Ricapitolando voi mettete il vostro annuncio, la categoria e Big G fa tutto il resto .
E allora noi poveri creatori di campagne Adwords tradizionali che fine faremo ? noi che passiamo il tempo tra landing page e test A/B,  noi che dichiariamo guerra al CPC alto e facciamo di tutto per abbassarlo. Arriva Big G e fa tutto da solo ?
Ho ricontrollato bene tutto e forse (e dico forse) ho capito, la volontà di Big G
Sicuramente Google non vuole nuocere al business ” Adwords tradizionale” (che è il cuore pulsante delle sue entrate ); vuole solamente raggiungere più clienti,vuole raggiungere i clienti che non pensano che sia importante il business su internet, e che per questo non farebbero mai una campagna “tradizionale” . Oltre a questo  ho riguardato bene il video di presentazione del servizio Express :

e ho capito che questo servizio, sarà adattissimo, al mercato mobile. Verso la fine del filmato (al minuto 1,06 ) si vede un signore con il suo telefonino (che non si capisce bene ma sicuramente non è un’Iphone ! ) che grazie alla ricerca mobile trova subito il servizio venduto dall’ inserzionista di Google.

Come al solito Big G guarda avanti , e sa già che in futuro le ricerche mobile supereranno le ricerche tradizionali. E anche in questo caso ho pensato  :

E allora noi poveri creatori di campagne Adwords tradizionali in futuro che fine faremo ?

Pin It
 
Guida Seo

iStockphoto
Google plus
Proudly powered by WordPress.

Our Google+ page