Blog sul Webmarketing e Seo


19
Apr

Startup: Kiwi local

E venerdì e si torna a parlare di startup. Oggi parliamo con Mario Parteli, 23 anni, co-fondatore e  Laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l’università Cattolica di Milano che sta maturando un’esperienza in una delle big4 accounting firms. Vediamo insieme a Mario cos’è e cosa si occupa la sua startup: Kiwi Local

Ciao Mario cos’è Kiwi Local ? Di cosa si occupa ?

Kiwi Local è un’applicazione gratuita per smartphone, disponibile per Android e I-Phone che ti permette di scoprire chi sono le persone intorno a te e di condividere i tuoi pensieri, domande, messaggi, all’interno di una bacheca locale che varia in base al luogo in cui ci si trova. Se nei paraggi si scopre una persona interessante sarà possibile chattare, commentare i messaggi e restare in contatto con click.

Lo scopo di Kiwi Local è quello di facilitare l’interazione nel mondo reale, non solamente online…immagina…arrivi in una città in cui non conosci nessuno e sei alla ricerca di un ristorante tipico del posto. Cosa fai? Scrivi sul Local Wall di Kiwi “Qualche consiglio per mangiare qualcosa di tipico nei paraggi?”…Tizio, che si trova (in loco) nei paraggi ti risponde, e scopri che si trova proprio lì a due passi da te…e si offre di accompagnarti! oppure di darti qualche consiglio prezioso

A chi si rivolge il tuo servizio ?

Il servizio è rivolto specialmente a giovani tra i 15 e i 35 anni. Le occasioni per utilizzare Kiwi però possono essere molteplici . È utile all’interno delle università, scuole, nelle piazze, alle conferenze, nei centri commerciali, parchi divertimento, crociere…diciamo in qualsiasi luogo di aggregazione.

kiwi local
Ci parli del tuo Team ?
Il team di Kiwi è ben strutturato e nell’ultimo periodo è cresciuto notevolmente. La nostra struttura si divide in due aree, quella commerciale/business e quella sviluppo. Nell’area commerciale attualmente lavorano 4 persone full-time, un grafico che crea dei veri e propri capolavori e una quindicina di collaboratori (soci e non) con un background interessante alle spalle ci offrono il loro supporto strategico in tutte le aree operative. L’area sviluppo si compone invece di 5 persone tra iOs e Android, ma attualmente è previsto un incremento di personale con l’inserimento di due nuove figure senior. Il Team e l’Advisory Board di Kiwi rappresentano sicuramente il nostro asset più prezioso. Gli studenti/laureati provengono dalle università più prestigiose tra cui Cattolica, Bocconi, Sant’Anna e Scuola Normale di Pisa e diversi profili hanno già maturato esperienze all’interno di società di consulenza e banche di investimento più importanti del mondo.
Cos’hai di diverso/in piu rispetto ai concorrenti
Il mercato di riferiferimento sicuramente è molto competitivo e i players sono diversi. Abbiamo tratti distintivi diversi grazie ai quali siamo in grado di offrire un servizio completamente innovativo. Kiwi non richiede nessun check-in per apparire online in un determinato luogo e il nostro focus è people oriented (il nostro motto è “People nearby can be the answer”). Offriamo poi un servizio complementare all’app, il Local Wall interattivo. Abbiamo creato una bacheca virtuale animata dotata di sistema di moderazione che viene proiettata agli eventi o in qualsiasi luogo; tutti i messaggi scritti in quell’evento  dalle persone fisicamente presenti, compariranno all’interno del wall
Quali sono le features che devi ancora sviluppare ?
Attualmente abbiamo ultimato la progettazione delle nuove grafiche che verrà implementata ufficialmente entro tra un mese circa. Ci stiamo concentrando molto nel prodotto; Le prossime features saranno la condivisione delle immagini nel Local Wall, l’implementazione dei Kiwi Goals e dei Kiwi Deals; i primi permetteranno di ricevere premi e sconti raggiungendo determinati obiettivi mentre i Deals rappreseteranno le offerte geolocalizzate più vicine e più in linea con gli interessi di ciascun utente

State usando strumenti di marketing per farvi conoscere?
Prima di pensare agli strumenti di comunicazione idonei per far conoscere la nostra applicazione abbiamo ritenuto fondamentale concentrarci sul raggiungimento della perfezione a livello di programmazione. Di recente abbiamo organizzato alcuni eventi a tema e abbiamo in programma diverse iniziative di guerrilla marketing. Gli strumenti di marketing che stiamo studiando sono molteplici e particolari e dall’analisi dei download dell’applicazione stiamo cercando di comprendere quali tra questi genera un impatti maggiori.
Se ricevessi un finanziamento, lo useresti per implementare servizi, in spese marketing/pubblicità o per altro ? 
Da questo punto di vista siamo molto soddisfatti. Abbiamo chiuso un aumento di capitale di 300K che ci permetterà di investire in risorse umane e marketing. Siamo alla ricerca di due figure senior da inserire nell’area sviluppo con l’obiettivo di abbattere i tempi e velocizzare tutte le nostre operazioni. Dal momento che in questo momento il capitale non manca stiamo studiando come meglio impiegarlo negli strumenti di marketing più idonei a far conoscere la nostra applicazione, con la speranza che il giusto mix di questi ci porti ad ottenere il boom che ci aspettiamo!

 

Salutiamo Mario e gli auguriamo un grandissimo in bocca al lupo e vi lascio con un video della startup

Pin It
 
Guida Seo

iStockphoto
Google plus
Proudly powered by WordPress.

Our Google+ page