Blog sul Webmarketing e Seo


8
Ott

Freelance: cosa farai in futuro ?

L’altro giorno una persona mi ha fatto una domanda che mi ha fatto pensare molto : “Ma tu come ti immagini tra 20 anni ? sarai ancora un freelance ? ” e allora ho provato a pensare come sarà il nostro lavoro tra dieci/venti anni. Visti i periodi attuali dell’economia è davvero difficile immaginarsi il futuro, ma bisogna provarci anche per avere ben chiaro il nostro obiettivo.



Il lavoro del freelance

Voi vi ci vedete a 40-50 anni a correre dietro al cliente per farvi saldare le fatture ? oppure a lavorare a casa con magari 2 bambini (già grandicelli) che corrono per casa, anzi per il vostro ufficio…

Io penso che ogni freelance sogni una bella sede, magari in centro città; con scrivanie di vetro, una segretaria (magari che assomigli ad una coniglietta di playboy) e uno stipendio da fare invidia a molti.

Ok ora svegliatevi, lavatevi la faccia e fate colazione …. era solo un sogno. 

auto del futuro

Per alcuni freelance la strada sarà quella, ma per molti altri non sarà così. Bisogna prima di tutto essere consapevoli delle proprie capacità, e seguire la nostra predisposizione personale. Vi dico questo perchè ognuno di noi dovrebbe seguire la propria predisposizione personale per fare bene il proprio lavoro.

Avete mai visto le persone timidissime che lavorano nei centri commerciali, provando a vendere pacchetti delle compagnie telefoniche ?  Iniziano le frasi quasi a bassa voce.. e vendono veramente poco.. ecco un piccolo esempio di non ascolto delle proprie predisposizioni.

Predisposizione personali:

Per prima cosa bisogna vedere in cosa uno è più propenso a lavorare, serve sicuramente specializzarsi. In pratica uno deve prima capire se gli piace di più lavorare da solo, oppure se pensa di essere più bravo inserito in un team. Oppure terza scelta, magari vuole crearsi un team da solo , cercando con il tempo di aprire la propria web agency.

E da qui vengono subito in mente due strade precise, voi come vi sentite ? siete più tecnici oppure più commerciali ?

Tecnici :

La persona che vi è più simpatica tra tutte è il vostro monitor ? Riuscite a scrivere 500 righe di codice al giorno ? Siete innamorati di quei manualoni da 1500 pagine che hanno per titolo un linguaggio di programmazione ? Vorreste svegliarvi dentro Matrix ? Probabilmente il vostro lavoro è il tecnico.

Conosco dei tecnici molto ben pagati, che negli anni si sono ultra specializzati, e che grazie alla loro esperienza, vengono chiamati a risolvere problemi complessi e per questo guadagnano molto bene. Per cui una strada potrebbe essere fare il tecnico software per una grossa azienda oppure il libero professionista che viene chiamato a gettone.

visione codice

Commerciale

Se invece stare davanti ad un monitor non è la vostra idea principale di bella giornata, siete socievoli e pensate che scrivere codice non è la vostra principale aspirazione.

Vi appassionate molto nel seguire il cliente e nel chiudere una vendita?

Forse il vostro lavoro è più commerciale, il fatto di conoscere il codice e conoscere le tecnologie, vi rende un venditore molto avvantaggiato.

Non c’è niente di peggio dei venditori che vi propinano un copione imparato a memoria senza essere entusiasti del prodotto o del servizio venduto.

Voi siete appassionati del vostro lavoro,sicuramente, ma non avete la motivazione sufficiente per stare 4 giorni di fila davanti al monitor.

Anche nei commerciali esistono persone molto ben pagate ed è una carriera di tutto rispetto.

visione commerciale

E tu ti sei mai chiesto cosa farai tra 20 anni ? sarai ancora un freelance ? 

Pin It
 
Guida Seo

iStockphoto
Google plus
Proudly powered by WordPress.